Programma Restart Priorità C

L'Aquila 2009 - 2019 decennale terremoto
Programma Restart Priorità C
Logo Mubaq il museo dei bambini l'aquila
Fondato nel 1995 dall’artista Lea Contestabile

IL GIARDINO DELLA MEMORIA – “L’ANGOLO DELLE PICCOLE STELLE”
dedicato alle piccole vittime del sisma

RESIDENZA D’ARTISTA nel decennale del terremoto 2009-2019
5-10 agosto 2019

INAUGURAZIONE 10 agosto 2019 ore 18:00
VILLAGGIO D’ARTE DEI BAMBINI-Borgo di San Lorenzo Fossa

Il MuBAQ-Museo dei Bambini L’Aquila anche nelle celebrazioni del decennale del sisma intende dare continuità alle finalità proprie dell’associazione con la promozione e lo sviluppo della creatività di piccoli e grandi.

Per questo, la festa di San Lorenzo, appuntamento annuale del MuBAQ, s’illumina nel segno del ricordo delle piccole vittime del terremoto.

Le stelle che vogliamo far brillare quest’anno e negli anni futuri sono dedicate a loro. Stelle spente risplenderanno di nuovo ne “l’angolo delle piccole stelle” all’interno del “giardino della memoria” rendendo permanente e gioioso il ricordo nel VILLAGGIO D’ARTE DEI BAMBINI, il luogo più appropriato per una memoria proiettata nel futuro.

“L’angolo delle piccole stelle”, ideato da Lea Contestabile, è realizzato da artisti di provata esperienza artistica che hanno progettato opere d’arte pubblica, illustrate dal critico Antonio Gasbarrini. Il Parco d’arte del MuBAQ, abbellito da piante e arbusti, diventa un luogo dove piccoli e grandi potranno sostare nel ricordo dei bambini.

Gli artisti: Paola Babini, Luigi Calvisi, Silvia Causin, Licia Galizia, Donatella Giagnacovo, Sergio Nannicola, Felice Nittolo, Marco Pellizzola, Enzo Tinarelli, Alberto Timossi, Stefano Trappolini, Virginia Ryan. Gli studenti: Maiko Kudo, Riccardo Milanetto, Nikolas Maniata, Yunmi Lee, Salvestrini Anna Loredana Vatteroni, Zanaga Claudia, Elena Porello, Anna Agati, Alessandra Carducci, Michela Del Conte, Silvia Impeciati

I Partner: Accademia Belle Arti L’Aquila (Proff. Franco Fiorillo, Carlo Nannicola), Accademia Belle Arti Ravenna (Prof.ssa Paola Babini), Accademia Belle Arti Carrara (Prof. Enzo Tinarelli), Produzione&Mercato di F.M.&Latour, Associazione culturale La Ciciuvetta, Associazione culturale Angelus Novus, Associazione culturale “Arte e Territorio”, Bed& Brekfast-Casale Mammarella, NuArt, Pro-Loco di Fossa.

Abbiamo scelto come guida per “l’angolo delle piccole stelle” il cielo stellato di Santa Maria ad Cryptas come omaggio ad un gioiello d’arte appena restituito, restaurato, alla nostra collettività.